IL PROGETTO DIDATTICO

Per poter attuare tutti gli obiettivi di cui sopra, la scuola propone un orario di 36 ore settimanali così suddivise: 5 mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 13,40 e due rientri pomeridiani dalle ore 14,40 alle ore 16,40, con un intervallo a metà mattinata.

È sempre possibile fermarsi a scuola e usufruire del servizio mensa, oltre che del servizio di doposcuola, con assistenza ai compiti da parte di personale qualificato, fino alle 16,40, nei giorni in cui non è previsto il rientro pomeridiano.

MATERIE

Materia Totale ore a settimana
Italiano, storia, geografia 8
Matematica, scienze 8
Inglese 6
Tecnologia 2
Arte e immagine 2
Scienze motorie 2
Musica 1
Arte 1
Religione cattolica 1

Per la lingua inglese la scuola si avvale di docenti madrelingua.
Sarà dato valore primario all’attività di ricerca, sia individuale che di gruppo, attraverso l’organizzazione di “learning unit”, in modo da rendere l’approccio multidisciplinare vero, concreto e costante, avvalendosi anche di professionisti ed esperti esterni alla scuola.

Sono previste due macro unità all’anno (una per ogni quadrimestre), in cui uno stesso argomento verrà trattato in lingua inglese sotto molteplici punti di vista.

A titolo meramente esemplificativo, un modulo intitolato “la salvaguardia dell’ambiente” potrà essere sviscerato partendo dalla lettura ed analisi di brani, articoli, saggi e poesie sull’argomento, per poi essere approfondito con l’esame delle varie forme di inquinamento, desertificazione, effetto serra (scienze), energie alternative e strumenti per la tutela dell’ambiente (tecnologia), le alterazioni ambientali legate alle attività umane e i primi mutamenti climatici del passato (storia), la gestione della risorsa acqua a livello ambientale e le forme di inquinamento diversificate a seconda degli ambienti della terra (geografia), le associazioni a difesa e tutela dell’ambiente e la tutela del paesaggio e del patrimonio storico-artistico della nazione (cittadinanza e costituzione) ecc..